Con Facciamo EcoScuola portiamo la sostenibilità in classe

Dopo il grande successo dell’edizione 2018 siamo lieti di annunciare che le restituzioni volontarie dei nostri stipendi saranno destinate, ancora una volta, alle scuole pubbliche statali del Paese – così i deputati M5S Azzurra Cancelleri e Dedalo Pignatone.
Le somme accantonate per l’iniziativa “Facciamo ecoscuola” ammontano, complessivamente, a tre milioni di euro e saranno utilizzate per portare la sostenibilità in classe e promuovere progetti all’interno delle scuole di tutta Italia.
È certamente un segnale importante rivolto alle nuove generazioni, quelle che vivono la scuola ogni giorno e che rappresentano il futuro del nostro Paese, affermano Cancelleri e Pignatone.
Scegliendo tra sei diversi obiettivi, elencati brevemente di seguito, le scuole pubbliche potranno presentare il proprio progetto entro il 15 gennaio 2020.
A. Riduzione dell’impronta ecologica per l’efficientamento energetico e fonti rinnovabili; riduzione dei rifiuti e/o loro recupero/riciclo/riuso; installazione d’impianti di compostaggio di comunità per scuole.
B. Interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici con particolare riferimento ad aule, laboratori didattici e palestre, incluse le indagini diagnostiche sugli edifici.
C. Mobilità sostenibile per il trasporto collettivo casa-scuola (acquisto scuolabus), o progetto “bicibus” e “pedibus” allo scopo di incentivare il trasporto sostenibile a piedi o in bicicletta.
D. Percorsi formativi aventi per oggetto l’educazione ambientale.
E. Rigenerazione degli spazi scolastici come il loro utilizzo per iniziative culturali, sociali e aperte alla comunità; piantumazione e forestazione urbana; realizzazione di orti scolastici.
F. Giornate per la sostenibilità, ovvero all’aria aperta finalizzati al recupero e alla pulizia partecipata di aree verdi, piazze, aree giochi del proprio quartiere.
Ogni progetto sarà, quindi, sottoposto al voto degli iscritti al MoVimento 5 Stelle su base regionale e i più votati riceveranno un contributo fino a 20.000 euro.
Con “Facciamo EcoScuola” – affermano Cancelleri e Pignatone – portiamo la sostenibilità in classe.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: