Marito e moglie da 65 anni, quando dirsi sì all’altare è davvero per sempre

CALTANISSETTA – Sessantacinque anni fa Giuseppe Livecchi e Giuseppa Gallo si sono giurati amore eterno. Il 15 ottobre del 1955 due giovani innamorati di 24 e 17 anni sono diventati marito e moglie nella chiesa di Sant’Agata al Collegio. Si sono presi per mano e hanno iniziato così un lungo cammino insieme che li ha portati a vivere tante emozioni e avventure, momenti facili e altri più difficili e a creare una solida e grande famiglia composta da 4 figli: Michele, Elena, Filippo e Marcello, ben 7 nipoti e persino 5 pronipoti. Giuseppe e Giuseppa hanno vissuto una bellissima storia d’amore cominciata quando erano giovanissimi che li tiene uniti ancora oggi a 89 e 82 anni. Un rapporto speciale e profondo coltivato giorno dopo giorno con un pizzico di romanticismo. Piccoli e semplici gesti, come quello del donare un quadratino di cioccolato per darsi la buonanotte, che dimostrano una grande devozione e desiderio di rendere felice l’altro. Un esempio da seguire per la nipote Valentina. “Mi dedico un amore lungo come il vostro – scrive – una dedizione assoluta, un rispetto come poche volte hai la fortuna di vedere nella vita. Vi amo immensamente – e aggiunge – Siete il pilastro della mia vita, il mio porto sicuro”.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: