“Incontriamoci a Caltanissetta“ domani sera alle 19

CALTANISSETTA – Dopo il grande successo di dicembre scorso, domani torna l’appuntamento mensile del gruppo di lettura “Incontriamoci a Caltanissetta“, pilotato dallo scrittore Gianfranco Cammarata e dalla professoressa Grazia Visconti.

“ In effetti l’ultimo appuntamento ha visto una clamorosa partecipazione ; è evidente come Caltanissetta senta fame e sete di appuntamenti culturali “ – dichiarano gli organizzatori.

“ E per non deludere le aspettative anche l’incontro di domani sarà di altissima levatura.”

Domani sera alle 19 ospiti della serata saranno la cantante Giovanna Caruana e il maestro di chitarra Mario Ferrara.

Si tratta di una comunione artistica già consolidata e che ha un notevole riscontro di critica.

La cantante ha sulle spalle esperienze artistiche con Silvio Benedetto e Silvia Lotti che l’hanno condotta a calcare teatri romani, a tournée argentine e a vincere il premio “ Salva la tua lingua locale “

Il duo proporrà musica e testi in lingua siciliana, a partire dalle composizioni di Rosa Balistreri, una delle icone artistiche della nostra regione. Altri pezzi sono scritti dalla stessa Caruana.

La parte artistica, invece, vedrà la partecipazione di Michelangelo Lacagnina, artista visivo noto ormai nel panorama nazionale anche per essere stato tra i designers prescelti da una grande azienda di moda italiana per la presentazione delle proprie opere.
Lacagnina ha partecipato a tante estemporanee, ha realizzato opere note ai molti, tra cui i pannelli figurativi che hanno rivestito Palazzo del Carmine in occasione della visita di Papa Giovanni Paolo II a Caltanissetta.

Altra forma espressiva di grande rilevanza è stata per Lacagnina la decorazione di oggetti d’arredo, con i i quali ripropone la cromia e l’energia dell’arte mediterranea, una qualità che ha condotto il nostro artista su palcoscenici internazionali.

L’incontro, come al solito, vedrà tutta una serie di brevi interventi per letture e recensioni, che si intercaleranno all’ascolto della musica e alla discussione sulle opere d’arte presentate.

“Ciascun incontro viene dedicato a qualcosa, senza che ciò indichi un tema conduttore dello stesso; domani sera la serata sarà dedicata al ” tetto ” Arrivederci a giovedì 24, alle ore 19.

L’incontro ha sede presso o studio dello scultore Carlo Sillitti, ai piedi della scalinata Lopiano.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: