Terribile schianto sulla Catania-Gela, muore una donna gelese di 41 anni

La vittima si chiamava Angela Attardi viaggiava in compagnia di altre due persone a bordo di una Fiat Bravo andata a finire contro un cuspide del guardrail.

Si chiamava Angela Attardi ed aveva 41 anni la donna che nel tardo pomeriggio di oggi ha perso la vita lungo la strada statale 417 Gela – Catania. La donna viaggiava in compagnia di altre due persone a bordo di una Fiat Bravo che per cause in corso d’accertamento si è andata a scontrare contro il guardrail.

L’impatto è stato violentissimo. L’utilitaria della fiat si è accartocciata a la Attardi, che era seduta nel sedile posteriore, è stata sbalzata fuori dall’abitacolo. Feriti gli altri due occupanti della vettura, un uomo ed una donna. Sul posto sono giunti i soccorritori del 118, gli agenti della Polstrada di Caltagirone ed i vigili del fuoco. Il personale sanitario del 118 non ha potuto far altro che costatare il decesso della quarantunenne. Gli altri due feriti sono rimasti intrappolati all’interno delle lamiere ed estratti dai vigili del fuoco, poi la corsa in ambulanza verso l’ospedale di Caltagirone dove i medici ne hanno disposto il ricovero e non sono in pericolo di vita.

La strada statale è rimasta parzialmente chiusa al transito veicolare per permettere le operazioni di soccorso, permettere agli agenti di effettuare i rilievi di rito e togliere i pezzi della vettura dall’asfalto. Adesso non è escluso che l’uomo che era al volante della Fiat Punto venga indagato a piede libero per omicidio stradale. La salma della donna è stata portata al cimitero di Caltagirone in attesa della decisione del pm. (lasicilia.it)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: