Gela. Due condannati a pene definitive. Arrestati dalla polizia in esecuzione a provvedimenti dell’A.G.

I poliziotti del Commissariato di pubblica sicurezza ieri hanno arrestato due gelesi colpiti da due distinti provvedimenti emessi dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Gela, dovendo gli stessi scontare pene definitive a seguito di condanne. In particolare, Trubia Davide, ventunenne, deve scontare la pena di quattro mesi e venti giorni di reclusione in regime di detenzione domiciliare essendo stato riconosciuto colpevole dei reati di lesioni aggravate e minacce. Russello Rocco, sessantaduenne, deve invece scontare la pena di un anno di reclusione essendo stato riconosciuto colpevole dei reati di lesioni aggravate e porto illegale di oggetti atti a offendere.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: