Tentato furto aggravato, Nisseno arrestato in flagranza di reato

CALTANISSETTA – Nella tarda mattina di ieri, 4 dicembre 2019, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Caltanissetta e della locale Stazione, durante un servizio di pattuglia automontata finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati di tipo predatorio, hanno tratto in arresto per tentato furto aggravato un giovane nisseno, residente nella frazione Santa Barbara, sorpreso nell’atto di forzare con uno scalpello la saracinesca di un garage sito in Corso Italia.

Il giovane, già noto alle Forze di Polizia per analoghi episodi precedenti, dapprima ha provato ad eludere i militari intervenuti ma, una volta resosi conto di essere stato individuato,  ha inutilmente provato a dissimulare la sua presenza adducendo scusanti inverosimili, motivo per cui i Carabinieri l’hanno accompagnato presso gli uffici di Viale Regina Margherita, dove è stato dichiarato in stato di arresto.

Rinvenuto e sequestrato anche un grosso scalpello, utilizzato per scardinare le serrature delle saracinesche, di cui aveva tentato di disfarsi gettandolo tra la vegetazione.

Stamattina l’arrestato è comparso dinnanzi al Giudice per il giudizio con rito direttissimo, che ha convalidato l’arresto e applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla PG.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: