Sospensione servizi scolastici per disabili, la problematica è alla costante attenzione della Prefettura

CALTANISSETTA – In relazione alla sospensione dei servizi scolastici per i disabili da parte del Libero Consorzio dei Comuni, e a quanto lamentato da alcune associazioni, si comunica che la problematica è alla costante attenzione della Prefettura.

Dopo aver ricevuto in data 31 ottobre una delegazione dei genitori degli alunni disabili e dei rappresentanti degli Enti locali, lo scorso 6 novembre si è tenuta, altresì, una riunione riservata, alla presenza dei rappresentanti della Regione Sicilia e del Libero Consorzio dei Comuni, durante la quale si è affrontata l’importante tematica con l’intento di addivenire ad una rapida soluzione.

Nel merito, i rappresentanti della Regione hanno comunicato che si sta procedendo ad interlocuzioni con il competente Ministero, al fine di render note le difficoltà incontrate e di rinvenire quanto prima le risorse necessarie alla copertura del servizio.

Ai rappresentanti del Libero Consorzio dei Comuni, il Prefetto di Caltanissetta, Dott.ssa Cosima Di Stani, ha rivolto l’invito alla immediata ripresa di tali importanti servizi alla persona con la preghiera di esplorare tutte le vie possibili per una migliore gestione dei fondi dedicati al servizio, al fine di non incappare più in sospensioni dello stesso.

Il tavolo tecnico dedicato verrà riaggiornato successivamente alla data del 12 novembre, giornata in cui a Palermo vi sarà una riunione dedicata all’argomento alla presenza dei commissari dei Liberi Consorzi.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: