Polizia di Stato. Eseguiti controlli amministrativi a Caltanissetta e San Cataldo

Multato il titolare di un hotel/ristorante, per aver svolto due serate danzanti senza la prescritta autorizzazione del Questore. Il locale dovrà restare chiuso per sette giorni.

Nell’ambito dei servizi di prevenzione disposti dal Questore di Caltanissetta Giovanni Signer, la Divisione Polizia Amministrativa ha eseguito diversi controlli presso esercizi pubblici del Capoluogo e del comune di San Cataldo, quali: centri di raccolta di scommesse, sale da gioco e luoghi di consumazione di alimenti e bevande. Nel corso di detti controlli è stato sanzionato un hotel/ristorante di San Cataldo, per aver svolto due serate danzanti senza la prescritta autorizzazione del Questore. Le sanzioni, che saranno comminate dal Sindaco di quel Comune, prevedono il pagamento di una somma che varia da 258 a 1549 euro. Il titolare della struttura ricettiva dovrà inoltre osservare sette giorni di chiusura. Tale attività, che proseguirà nei prossimi giorni, mira a contrastare ludopatie, alcolismo, lavoro nero e l’esercizio di attività in assenza delle autorizzazioni di legge. Tende, inoltre, a salvaguardare la sicurezza e il decoro urbano, e il rispetto delle norme in materia di occupazione del suolo pubblico e d’igiene degli alimenti.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: