Ottanta milioni per le telecamere nelle scuole, Salvini: promessa mantenuta

Telecamere nelle scuole dell’infanzia e paritarie grazie a un fondo di 80 milioni. Lo ha previsto il Viminale che è dunque pronto ad avviare il provvedimento.

In particolare, ci sono 5 milioni per il 2019 e 15 milioni l’anno dal 2020 al 2024. I fondi verranno erogati ai Comuni e copriranno l’installazione degli occhi elettronici e l’acquisto di strumenti per la conservazione delle immagini.

“Così difendiamo i bambini e proteggiamo le tante maestre perbene. Altra promessa mantenuta“, commenta il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Le registrazioni del sistema di videosorveglianza sono visionabili esclusivamente da parte delle Forze dell’ordine e solo dietro formale denuncia di reato alle autorità nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: