Guardia di Finanza, Raimondo Dell’Aiera va in congedo

CALTANISSETTA – Raimondo Dell’Aiera, Capo Sala Operativa del Comando Provinciale di Caltanissetta della Guardia di Finanza, va in congedo.

L’Ispettore Capo, ha rappresentato per tanti anni una delle “colonne” del Comando Provinciale, si è arruolato nel Corpo nel 1984 e, al termine di oltre 37 anni di servizio effettivo, chiude una delle pagine più importanti del lungo libro della sua vita militare nelle Fiamme Gialle.

Originario di San Cataldo (CL), classe 1962, compie oggi 60 anni, due terzi dei quali spesi con sacrificio e abnegazione al servizio della collettività, essendo forte in lui, sin dai primi giorni in grigioverde, il senso di giustizia e lo spirito di legalità.

Anni connotati da un unico comune denominatore: la passione. La sua carriera, in cui ha vissuto cambiamenti radicali, sia dal punto di vista sociale, sia dell’evoluzione del Corpo della Guardia di Finanza, è stata sempre condotta all’insegna della professionalità, del sacrificio e della disponibilità verso tutti. Costante esempio per i giovani, il Maresciallo Raimondo Dell’Aiera ha sempre goduto della stima dei superiori che lo hanno avuto alle dipendenze.

Al commiato, che si è tenuto nel pieno rispetto della normativa Covid-19, il Comandante Provinciale, Colonnello Stefano Gesuelli, ha sottolineato la forza dell’esempio dato dall’Ispettore a tutti i colleghi, specialmente quelli più giovani, e gli ha augurato un futuro pieno di soddisfazioni e caratterizzato dall’entusiasmo che lo ha sempre contraddistinto.

 

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: