1^ Operazione “Oro Rosso”: controlli della Polizia per contrastare i furti di rame

Il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Sicilia, nella specifica attività di contrasto al fenomeno dei furti di rame, ha effettuato numerosi controlli sul territorio; in particolare ha proceduto, con l’impiego di 63 agenti della Polizia Ferroviaria, ad identificare 159 persone, a eseguire 34 controlli (di cui 18 presso rottamai, 7 lungo la linea ferroviaria e 9 su strada) elevando 1 sanzione amministrativa. Questo il risultato ottenuto con l’operazione “Oro Rosso”, la prima dell’anno 2021.

I controlli hanno riguardato aziende, dislocate in tutta la regione, che si occupano del trattamento dei rifiuti speciali e pericolosi, tra cui anche i metalli ed il rame.

E’ stata analizzata tutta la documentazione attestante le autorizzazioni all’esercizio delle attività d’impresa e al trattamento delle diverse categorie di rifiuti con particolare attenzione anche al rispetto delle normative ambientali in tema di stoccaggio degli stessi.

I controlli effettuati presso i rottamai non hanno evidenziato irregolarità, tuttavia, a Trapani, dove la Polfer ha operato congiuntamente alla locale Polizia Municipale, un uomo di 37 anni è stato sanzionato poiché sorpreso ad abbandonare rifiuti lungo una strada cittadina.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: