(ZES) Incontro tra il sindaco di Serradifalco e la Confcommercio Caltanissetta per favorire l’insediamento di nuove imprese o lo sviluppo delle esistenti e rilanciare l’occupazione industriale reale

Un importante incontro è stato organizzato dal Sindaco di Serradifalco, Leonardo Burgio, per presentare in anteprima la opportunità rappresentata dalle Zone Economiche Speciali (ZES), strumento territoriale per attrarre investimenti, favorire l’insediamento di nuove imprese o lo sviluppo delle esistenti e rilanciare l’occupazione industriale reale.

“Ringrazio il Sindaco – ha dichiarato il Presidente della Confcommercio della provincia di Caltanissetta, Gero Nicoletti – per avermi dato l’opportunità di partecipare ed intervenire a quest’importante incontro. La ZES costituisce di per sé una opportunità di rilancio per l’economia locale e rappresenta un incentivo allo sviluppo economico attraverso il credito d’imposta, gli sgravi fiscali, le agevolazioni sul costo del lavoro, gli ammortamenti per le aziende; se però non si ridurranno i tempi e i vincoli della burocrazia e le carenze infrastrutturali, rischia di restare un’occasione persa, come tante nel recente passato. L’azione politica regionale e nazionale dovrà intervenire con forza per la risoluzione dei problemi di viabilità intermodale, reti informatiche, elettriche e del gas, idriche, senza le quali difficilmente le grandi imprese investiranno sul nostro territorio, proprio per impossibilità fisica di insediamento e funzionamento”.

Confcommercio Caltanissetta a breve avvierà allo scopo uno sportello tecnico e operativo di assistenza assolutamente gratuita agli associati e agli Enti Locali interessati, in materia di business plan, trasferimento di tecnologia, purchasing, organizzazione aziendale, finanza e credito, garanzie e fidejussioni, parteniariati industriali e commerciali, marketing, internazionalizzazione dei prodotti e dei processi, assistenza legale e tributaria, compliance, start up.

Lo sportello tecnico si affiancherà agli associati e ai loro professionisti locali per collegarli agli Enti preposti alle autorizzazioni, ai finanziamenti, alle infrastrutture, con la finalità di coordinare uno sviluppo sinergico ed armonico dei futuri insediati, grazie alla organizzazione nazionale di Confcommercio e ai suoi collegamenti esteri.

Il Presidente, la Direzione ed i tecnici consulenti augurano e si augurano buon lavoro.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: