Una delegazione dell’OSAPP ha incontrato il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci

A darne notizia è il Segretario Regionale dell’OSAPP  Dario Quattrocchi che preliminarmente ringrazia il Presidente della Regione Siciliana sull’opportunità che ha dato all’OSAPP di potersi fare portavoce dei Poliziotti Penitenziari della Sicilia.

” In apertura, dichiara Quattrocchi, è stata rappresentata la possibilità di poter ridurre gli Istituti Penitenziari dagli attuali 23 a 20, prevedendo la chiusura di quelli di Favignana, Piazza Armerina e Sciacca. Tale richiesta consentirebbe una ridistribuzione del personale di Polizia economizzando anche i costi di gestione.”

” È stato chiesto nel contempo l’interessamento della Regione al fine di prevedere una scontistica per il personale di Polizia 0enitenziaria che fruisce dei servizi di trasporto pubblico nell’ambito regionale.”

“Inoltre, prosegue il sindacalista dell’OSAPP , è stata affrontata la questione della sanità penitenziaria e delle criticità che quotidianamente vedono coinvolto il personale del Corpo, soprattutto nella gestione dei detenuti con problematiche di natura psichiatrica. È stata partecipata la necessità di implementare le R.E.M.S. Siciliane, almeno una per provincia. È stato chiesto un intervento per prevedere la realizzazione di un reparto detentivo in ogni ospedale nel comune dove insiste un istituto penitenziario. A riguardo la delegazione ha chiesto un intervento incisivo per l’utilizzabilità del Reparto di Medicina protetta per l’istituto di Agrigento di cui ci è stata assicurata la prossima riapertura.
Infine, sempre in materia di sanità penitenziaria, è stata fatta espressa richiesta di dotare tutti gli Istituti della Sicilia di strumenti diagnostici, quali Tac e Rx, per assicurare le cure alla popolazione detenuta evitando i costi e pericoli discendenti falla traduzioni.”

” Il Presidente della Regione Siciliana ha rappresentato il proprio impegno e nel contempo ha partecipato che è prevista l’apertura di una nuova R.E.M.S. nel comune di Caltanissetta e l’apertura di altri due centri di Articolazione per la tutela della salute mentale in altrettanti Istituti Penitenziari della Regione, che porteranno conseguentemente migliorie nella gestione complessiva della popolazione detenuta con problematiche psichiatriche.”

” Il Presidente Musumeci, infine, ha assicurato il suo interessamento sulla fattibilità della richiesta dell’OSAPP per prevedere uno sconto per il trasporto sui mezzi pubblici Regionali.”

” È stato sicuramente, conclude Quattrocchi, un incontro proficuo per tutta la polizia penitenziaria siciliana.”

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: