Tangenziale di Gela, da Roma l’ok al progetto definitivo

Si è conclusa la fase di progettazione definitiva della futura Tangenziale di Gela. La notizia è emersa da Roma, nel corso del vertice tenutosi nei giorni scorsi fra la Regione Siciliana e l’Anas. Al tavolo l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, l’ad Anas Massimo Simonini e il direttore della progettazione Dino Vurro.

“Abbiamo compiuto un importante passo  – commenta Falcone – nel lungo e complesso iter di questa grande opera, estesa per 16 chilometri e dal valore di circa 300 milioni di euro. Il Governo Musumeci aveva preso l’impegno a velocizzare le tappe verso l’aggiudicazione dei lavori che prevedono il collegamento fra la Statale 117 bis e la Statale 626. Grazie al mantenimento di un serrato confronto con Anas e i progettisti – sottolinea l’assessore alle Infrastrutture – si è giunti all’approvazione del progetto definitivo che, la settimana prossima, sarà trasmesso all’esame del Consiglio superiore dei Lavori pubblici. Dopodiché il progetto passerà al Ministero dell’Ambiente in Commissione Via e quindi potrà essere appaltato”.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: