Due niscemesi dentro le bare contro la chiusura al pronto soccorso

CALTANISSETTA – Due niscemesi, Giuseppe Maida, insegnante, e Rosario Ristagno, presidente di un’associazione di protezione civile, si sono sistemati all’interno di due bare per protestare contro l’annunciata chiusura del pronto soccorso all’ospedale “Suor Cecilia Basarocco” di Niscemi. La protesta, iniziata questa mattina davanti gli uffici dell’Asp 2 di Caltanissetta, si concluderà alle 20 di questa sera. I due manifestanti, hanno…

Read More
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.