Detenuto di Agrigento trovato nel carcere di Trapani con 4 cellulari in pancia

Un detenuto di Agrigento, di 50 anni, S.G., con fine pena nel 2024 per reati di furto, ricettazione, truffa ed altro in permesso premio, prima di tornare in carcere ha ingoiato quattro micro cellulari. A scoprirlo gli agenti di guardia all’interno del carcere Pietro Cerulli di Trapani. I tiny phone sono stati rilevati grazie al Manta Ray un rilevatore di componenti elettronici, che…

Read More
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.