Segnalazione di inquinamento nel Torrente Balate-Pinzelli ed intervento rapido della Caltaqua, plauso di Legambiente

CALTANISSETTA – Martedì 8 giugno, alle ore 13, ci è stata segnalata la presenza di un inquinamento (lungo il corso del Torrente Balate-Binzelli), attraverso foto che attestavano la presenza di schiuma e liquidi fognari, che verosimilmente arrivavano da monte.
È subito partita una nostra informativa agli operatori della Caltaqua, che tempestivamente, in meno di 12 ore, hanno realizzato un sopralluogo, percorso a piedi il torrente a ritroso e trovata la perdita di un tratto della condotta fognaria.
La Società che gestisce il servizio idrico integrato di Caltanissetta ci ha quindi informati, alle ore 12 di mercoledì 9 giugno, della causa degli sversamenti e ci ha assicurato sul rapido ripristino delle condizioni di sicurezza.
Plauso di Legambiente per la solerzia dell’intervento della Caltaqua e per la professionalità degli operatori coinvolti!
Per noi di Legambiente non è un piacere e/o un passatempo quello delle segnalazioni ambientali agli enti preposti; lo facciamo per il rispetto che abbiamo verso la nostra salute e il nostro territorio, lo facciamo per educare e sensibilizzare i cittadini a comportamenti più corretti, lo facciamo per denunciare azioni illegali.
Quello che è successo in questo episodio specifico, con la sinergia realizzata tra un’associazione ambientalista ed un ente di servizio pubblico, non è purtroppo la regolare conseguenza delle nostre segnalazioni/denunce, ma rappresenta comunque per noi un buon esempio da raccontare.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: