Sea Watch 3 forza il blocco: “Entriamo a Lampedusa”. Salvini: “Non autorizzo, schiero la forza pubblica”.

Il capitano della Sea Watch 3, la nave ferma in mare da 14 giorni con 42 migranti a bordo, ha deciso di entrare nel porto di Lampedusa, nonostante il no del governo italiano. “So cosa rischio – ha spiegato Carola Rackete – ma i naufraghi sono allo stremo. Li porto in salvo”. Immediata la replica di Salvini: “Io non do nessuna autorizzazione, Germania e Olanda risponderanno di questa nave”.

“Sappia che l’autorizzazione allo sbarco non c’è, schiero la forza pubblica, il diritto alla difesa dei nostri confini è sacra”. Sono le parole del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, dopo che il capitano della Sea Watch 3 ha annunciato di essere entrato in acque italiane, diretto a Lampedusa. Il vicepremier ha poi aggiunto che “ci sono queste Ong che decidono cosa fare e non fare, non esiste. La pazienza ha un limite. Ora basta”. (tgcom24.mediaset.it)

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: