Scuola finita nel mirino dei ladri, Caltaqua al fianco dell’I.C. Vittorio Veneto

All’inizio dell’anno ignoti erano riusciti a entrare all’interno del plesso di S. Barbara dell’Istituto Comprensivo Vittorio Veneto trafugando delle attrezzature – mixer, casse e microfoni – in dotazione al teatro della scuola che è, per altro, anche uno spazio aperto ad altre realtà del territorio. Una ferita, non solo per la comunità scolastica, che adesso anche grazie a un intervento di Caltaqua-Acque di Caltanissetta SpA si sta provando a far rimarginare. La società di gestione del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, infatti, ha stanziato un contributo economico grazie al quale l’Istituto scolastico, guidato dal dirigente prof. Mario Cassetti, potrà riavviare l’acquisto del materiale  a suo tempo trafugato e il consequenziale ripristino della piena funzionalità dello spazio teatrale.

Con questo piccolo intervento Caltaqua intende ribadire la propria concreta vicinanza alle comunità territoriali, a cominciare da quelle scolastiche che sono particolarmente sollecitate, soprattutto in questa fase assai complessa e delicata di ripartenza alla luce delle restrizioni imposte dal rispetto delle disposizioni vigenti in materia di prevenzione e contrasto all’emergenza coronavirus.

“Esiste ormai da tempo  – commenta il dirigente scolastico Mario Cassetti – un rapporto di sperimentata e collaudata collaborazione tra l’Istituto Comprensivo Vittorio Veneto e Caltaqua nell’ambito di progetti come, ad esempio, “Adotta un monumento” e “Festa dei popoli”, eventi a carattere sociale che senza l’aiuto della società Caltaqua avremmo avuto difficoltà a realizzare”.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: