Scoppia una bombola in abitazione del centro: morto 70enne a Delia

DELIA – Tragedia questa sera a Delia, un’esplosione dovuta presumibilmente alla fuga di gas di una bombola. L’allarme è scattato  intorno alle ore 20.30 , in un’abitazione del centralissimo corso, in via Giuseppe Verdi(la cosiddetta zona pescheria) a Delia, comune in provincia di Caltanissetta. La deflagrazione secondo una prima sommaria ricostruzione ha sventrato l’abitazione di due piani scoperchiando perfino la tettoia dello stabile.  A perdere la vita è il 70enne Mohammed Aseli chiamato da tutti Giovanni , venditore di orologi e merce varia. Il suo corpo è stato ritrovato dopo circa un’ora. Il marocchino era molto conosciuto in paese ed era rimasto vedovo , la moglie gli era morta lo scorso anno. Le speranze che di trovarlo vivo, purtroppo si sono spente intorno alle ore 21.40. Sul posto sono subito accorsi i Vigili del Fuoco, Polizia e Carabinieri che hanno lavorato alacremente alla disperata ricerca del proprietario dell’immobile, fino a trovare il corpo della vittima  La zona è stata transennata dalla Protezione Civile, per consentire le operazioni e tutelare la sicurezza dei residenti . Sono  in corso delle indagini per accertare se l’esplosione della bombola di gas sia stata accidentale oppure se all’origine vi sia stato un gesto volontario.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: