Scoperte e sequestrate 2 aree adibite a deposito di rifiuti, una denuncia a Ravanusa

Due discariche di rifiuti sono state sequestrate a Ravanusa dai carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Palermo, coadiuvati da personale della locale Stazione.

Si tratta di due aree esterne di una società esercente attività di messa in riserva e recupero di rifiuti non pericolosi. Le aree, di 500 e 1000 mq, erano state adibite a deposito incontrollato di rifiuti quali rottami ferrosi e non, plastica da trattare, plastiche imballate e vetro.

Il legale rappresentante è stato deferito alla competente autorità giudiziaria per il reato di gestione illecita di rifiuti nonché riscontrate difformità alle prescrizioni tecniche contenute negli atti autorizzativi rilasciati dagli enti preposti regionali e provinciali

Il valore complessivo ammonta a circa 200 mila euro. (trs98.it)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.