Sciacca. Nel porto sequestrati 750 kg di tonno rosso

I Carabinieri di Sciacca, in collaborazione con la Guardia Costiera, hanno rinvenuto nel porto di Sciacca, a bordo di un furgone frigo di proprietà di una pescheria di Mazara del Vallo, 20 esemplari di tonno rosso, per complessivi 750 chilogrammi. All’atto dell’accertamento, il conducente del furgone non è stato in grado di fornire ai militari alcun tipo di documentazione attestante la tracciabilità del prodotto ittico, né di giustificare il permesso di pesca per gli esemplari in suo possesso. Al trasgressore è stata quindi inflitta una multa di 2.666 euro, e il prodotto ittico, del valore commerciale di circa 7.500 euro, è stato sequestrato e sarà distrutto con oneri a carico della stessa pescheria, perchè dichiarato non idoneo al consumo umano da parte dell’Autorità Sanitaria competente.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: