Sbarco di famiglia al Caos: tunisini bloccati e barchino sequestrato

Sbarco di famiglia a Porto Empedocle. Sono sei, madre, padre, il bambino di 5 anni, due ragazze di 14 e 17 anni e il cugino della coppia, approdati con un barchino direttamente in spiaggia, in contrada Caos. I sei tunisini sono stati bloccati per strada, mentre l’imbarcazione usata per la traversata e’ stata sequestrata dalla Guardia di Finanza. I Migranti sono stati trasferiti nella tensostruttura della Protezione civile, allestita nei pressi del porto, per essere sottoposti ai i controlli
medico-sanitari, effettuati dal dottor Franco Miccichè.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: