“Ricerca, innovazione e sostenibilità in Sicilia”, il senatore Lorefice (m5s) organizza una tavola rotonda con il Cnr a Gela

APPUNTAMENTO SABATO 15 DICEMBRE, ALLE ORE 17, PRESSO L’EX CHIESA DI S. GIOVANNI BATTISTA.

Gela, 12 dicembre 2018 – Si terrà a Gela, sabato 15 dicembre, alle ore 17, presso l’ex chiesa di S. Giovanni Battista, la tavola rotonda “RICERCA, INNOVAZIONE e SOSTENIBILITÀ. PROSPETTIVE PER LA SICILIA”. Si parlerà di bio-agricoltura mediterranea, economia circolare e fonti energetiche rinnovabili, insieme a molti ricercatori ed esperti, con la partecipazione di CNR, ESA, AIPIN e Sicilesco.

“Il Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Massimo Inguscio darà maggiori informazioni sul progetto di ricerca che attuerà a Gela con i fondi ENI e ci permetterà di conoscere meglio la realtà del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

La volontà è quella di gettare le basi per un’attività coordinata, così da mettere in rete le peculiarità del comprensorio, con focus su: agricoltura, energie rinnovabili, ricerca e innovazione tecnologica per accompagnare lo sviluppo economico e sostenibile del territorio”. Lo dice il senatore del Movimnto 5 Stelle Pietro Lorefice, promotore dell’iniziativa che introdurrà i lavori. Modera: Fabrizio Nardo – Chimico industriale (NP – Biotech inventor&developer).

ALLA TAVOLA ROTONDA INTERVERRANNO:

Massimo Inguscio, Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche – CNR

Rosario Corrado Spinella, Direttore Dip. Scienze fisiche e tecnologie della materia – CNR

Francesco Loreto, Direttore Dip. Scienze bio – agroalimentari – CNR

Maria Grazia Melilli, Responsabile sede Catania ISAFOM – CNR

Antonio Bufalino, Responsabile Ente Sviluppo Agricolo Caltanissetta – ESA

Gianluigi Pirrera, Vicepresidente AIPIN Sicilia

Davide Maimone, Responsabile rapporti esterni – SicilEsco

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: