Previsti più di 40 gradi tra mercoledì e giovedì

Come comunica MeteoCaltanissetta sul proprio profilo Facebook:

Siamo nel pieno della prima, vera ondata di caldo di questa estate 2020.
Una stagione fino ad ora caratterizzata dall’assenza dell’anticiclone africano, figura che negli ultimi anni ha preso il sopravvento tanto da mutare la storia climatologica del nostro paese.
Al contrario, questo 2020 appare un pò più in linea con le estati “classiche”, quelle in cui il caldo africano non è la regola ma è confinato ad alcune apparizioni che si alternano a momenti meno estremi.
Come nel caso che ci occupa.
Infatti da ieri e fino a venerdì saremo sotto il tiro di calde correnti meridionali che porteranno la temperatura su valori molto alti.
Il tutto è determinato da un moderato affondo di aria fredda sulla Turchia e dall’ondulazione in atlantico dell’anticiclone delle Azzorre, che così sbilanciato consente ad una massa d’aria nord-africana di giungere fin sul sud Italia e la Sicilia.
Alla quota di 850 hpa (oltre 1500m), la temperatura, attualmente sui +20°C (fig. 1), salirà entro giovedì fino a +25/+26°C (fig. 2), valori molto alti (ma non record). Al suolo le ripercussioni saranno evidenti.
Tra oggi, e sopratutto domani e giovedì, in Sicilia saranno raggiunti (e forse superati) i +40°C, nelle zone interne, con caldo torrido (secco); sulle coste valori più bassi mitigati dal mare, ma caldo afoso (umido).
Caltanissetta supererà agevolmente i +35°C, con punte di +37°C. Anche le notti saranno piuttosto calde.
Il regime anticiclonico manterrà il vento assente o debole per le brezze sulle coste. Mari calmi.

Attenzione però a quello che si diceva in premessa: caldo si, ma in un contesto di variabilità. Da venerdì pomeriggio nuova fase, grazie allo spostamento dell’anticiclone delle Azzorre verso l’Europa, che favorirà la discesa di aria fresca sull’Italia.
Entro domenica avremo un drastico calo termico di circa 10°C ad 850 hpa rispetto giovedì (al suolo sarà qualcosa in meno, in ogni caso non farà freddo considerato che si parte da 40°C!), condito da venti di maestrale, qualche nube sul settore nord dell’isola e moto ondoso in deciso aumento… avremo tempo per i dettagli.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: