Disabili. valorizzare figura del terapista occupazionale, interpellanza PD all’Ars

Il Partito Democratico ha depositato una interpellanza all’Ars, rivolta all’assessore alla Salute, per conoscere le iniziative volte a “valorizzare” la figura del terapista occupazionale, in particolare nelle Asp e in tutte le altre strutture sanitarie pubbliche siciliane.

L’atto ispettivo è stato presentato dal segretario e deputato regionale del PD Sicilia, Anthony Barbagallo secondo cui: “questa figura professionale assume sempre più un ruolo centrale e importante consentendo ai soggetti fragili e ai disabili il superamento dei bisogni e un più efficace avviamento verso l’autonomia personale nell’ambiente di vita quotidiana e nel tessuto sociale con minori oneri per la sanità pubblica. Per altro – prosegue – in passato, per mancanza di profili professionali abilitati, la figura del terapista occupazionale non è stata inserita nelle piante organiche delle ASP e delle altre strutture sanitarie pubbliche siciliane”.

L’Interpellanza nasce dallo spunto fornito da Fabio Venezia, componente della segreteria regionale del PD Sicilia con delega all’Organizzazione e sindaco di Troina: ”proprio presso Ircss Oasi Maria Santissima, nella cittadina ennese, si tengono le attività didattiche – spiega Venezia – del corso di laurea in Terapia occupazionale del dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche dell’Università di Catania. Si tratta dell’unico corso di questo genere dell’Italia meridionale e della Sicilia, e nelle settimane scorse hanno conseguito la laurea i primi studenti”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.