Pignatone (m5s): “no” alle discariche di amianto nelle miniere di Milena e Bosco Palo

“Sono intervenuto ieri sera, in collegamento telefonico dalla Camera dei Deputati, alla riunione tenutasi a Serradifalco per ribadire il “NO” ai centri di stoccaggio dell’amianto per le miniere di Milena e Bosco Palo, nel Nisseno.

Un “NO” espresso ormai da mesi dall’intero territorio.

Noi non abbiamo dimenticato, il problema dello stoccaggio dell’amianto del territorio regionale deve essere ancora affrontato e risolto.

Mi rattrista il fatto che la Regione, anziché parlare di sviluppo, agricoltura moderna, investimenti, e pensare a fare ripartire il turismo o ancora, ad attrarre i fondi del Recovery Fund, paradossalmente si ricordi della nostra provincia solo per piazzare discariche in quello che potrebbe essere un unicum mondiale con percorsi naturalistici e archeologia industriale. Avvilente!

Bisogna agire adesso, perché poi sarà tardi. Una scelta che se non si porta avanti nell’immediato rischia di ipotecare in maniera seria e definitiva il nostro territorio, lasciando una pesante eredità alle future generazioni”. Così sui social il deputato alla Camera del Movimento 5 Stelle Dedalo Pignatone.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: