“Per te mamma”, l’iniziativa social di Allattamore per celebrare la festa dedicata alla maternità

CALTANISSETTA – Dopo l’idea dello scorso anno “Ballo con mamma” questa volta Allattamore lascia libera la fantasia e la creatività dei partecipanti e delle partecipanti in occasione della festa della mamma, una festa che sta particolarmente a cuore all’associazione che si occupa di promuovere l’allattamento al seno e non solo attraverso diverse attività. Anche se soltanto virtualmente con l’iniziativa “Per te mamma” viene celebrata la maternità con le foto, disegni, video e ogni altra forma di espressione artistica di chi vorrà inviare il materiale all’indirizzo mail allattamore@gmail.com per poi essere caricato sui social. “Quest’anno – racconta Eleonora Gennaro, Vicepresidente dell’associazione – abbiamo deciso di non indire un concorso ma lasciare celebrare la festa della mamma in modo libero, senza regole, ognuno a modo suo. Unico scopo è colorare la nostra pagina facebook con tutti i meravigliosi pensieri sulla maternità che arrivano via mail e che verranno pubblicati giornalmente”. Numerose le attività organizzate dall’associazione negli anni dai corsi di disostruzione, feste e momenti di aggregazione per famiglie, fino al progetto della banca del latte e ai più recenti Webinar, percorsi on line sullo svezzamento ad esempio o ancora sullo sviluppo neuropsicomotorio e del linguaggio. Altro tema quello dei pannolini lavabili e del benessere secondo natura in gravidanza e in allattamento, argomenti che verranno approfonditi durante i due appuntamenti del 15 e 29 maggio per il ciclo “Mamma green”. “L’idea nasce dalla necessità di porre l’attenzione sui nostri consumi, il nostro modo di vivere e rapportarci con la natura. Conosciamo bene l’impatto ambientale – spiega Eleonora Gennaro – che le nostre azioni quotidiane producono e siamo altrettanto consapevoli di come molti prodotti siano altamente dannosi per noi e l’ambiente che ci circonda, proprio per questo crediamo che sia possibile un altro e più rispettoso modo di vivere il rapporto con la natura e con noi stessi”.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: