Pallavolo. Albaverde: a Palermo scontro tra seconde

Ancora un match ad alta tensione per l’Albaverde che si reca a Palermo sponda Mauro Sport per cercare di metabolizzare velocemente lo scivolone casalingo con il Marsala.

Sabato 1 dicembre ci sarà in palio la seconda piazza del girone in quanto le due formazioni sono appaiate alle spalle della capolista lilibetana che le precede con due punti di distacco.

Mauro Sport e Albaverde sono accomunate dai sei punti conquistati in tre gare, dall’identico quoziente set ma con un cammino differente.

Le palermitane sono imbattute in trasferta avendo vinto con l’identico punteggio di 1 a 3 in casa del Med Trade e del Ficarazzi formazioni che attualmente occupano le parti basse della classifica, mentre hanno perso l’unico match casalingo fin qui disputato ad opera del Castelvetrano che si è imposto in tre set ma al termine di un match combattutissimo.

L’Albaverde dopo le due vittorie iniziali entrambe in quattro set (in trasferta a Castelvetrano e casalinga con il Ficarazzi) ha perso con tanti rimpianti l’incontro di sabato scorso con la neo capolista Marsala.

Probabilmente il match di sabato rappresenterà un momento di svolta per entrambe le squadre che mirano ad acquisire punti per continuare ad insidiare la leadership della capolista.

Improntato sulla positività il commento pre-gara di Diana Ferraloro (nelle FOTO MORELLI)..

“Dopo l’amara sconfitta contro il Marsala ci siamo rimesse subito a lavorare duramente – ci ha dichiarato la forte centrale originaria di Cerami – l’impegno e la determinazione stanno dando i loro frutti in allenamento e abbiamo già archiviato la brutta prestazione di sabato, perché conosciamo il nostro valore come singole, ma soprattutto come squadra.”

“Già nell’aria sento che abbiamo imparato molto sui nostri limiti, ma soprattutto sulle nostre potenzialità – ha concluso l’atleta proveniente dal Naf Nicosia – sabato la trasferta di Palermo sarà difficile da affrontare perché le avversarie sono una squadra ben consolidata da anni, non le sottovalutiamo affatto, ma sono sicura che affronteremo la gara con molta concentrazione, grinta e voglia di fare bene.”

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: