Operazione strade sicure: l’Esercito dona sangue all’Avis

A Caltanissetta le donazioni dei militari dell’Esercito Italiano durerà un mese.

I militari dell’Esercito italiano impegnati nell’Operazione Strade Sicure, presso il centro governativo per stranieri irregolari di Pian del Lago (CL), stanno donando il sangue presso la locale sede dell’AVIS.

Le donazioni degli oltre quaranta guastatori dell’8°Reggimento paracadutisti “Folgore” agli ordini del Tenente Sebastiano RUSSO sono iniziate il 22 ottobre e si protrarranno sino al 20 novembre c.a.

Nella sola regione siciliana è necessario assicurare quotidianamente e in ogni periodo dell’anno le disponibilità di sangue ed emocomponenti per garantire le cure ai 2600 talassemici siciliani e a tutti quelli che hanno “un bisogno di vita”; per rispondere a questa esigenza i militari, dimostrando alto senso civico, si sottopongo alle trasfusioni durante il loro turno di riposo dal servizio di vigilanza.

L’attività è stata coordinata dal Vice Comandante dell’unità il Primo Luogotenente Andrea Matteo D’AMICO e il Presidente dell’Avis di Caltanissetta il Sig. Gaetano GIAMBUSSO.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: