Operazione “Cerbero”. Torna in libertà l’ex sindaco di Santa Caterina Fiaccato

CALTANISSETTA – Torna in libertà l’ex sindaco di Santa Caterina Villarmosa Antonino Fiaccato, arrestato il 10 luglio scorso nel corso dell’operazione “Cerbero” dei carabinieri. Il gip Valentina Balbo, ritenendo cessate le esigenze cautelari, ha accolto la richiesta degli avvocati Giuseppe Dacquì e Paolo Reale. Parere contrario era stato espresso dal Pm Pasquale Pacifico. Fiaccato, che era detenuto ai domiciliari, era stato eletto nel 2017, in una lista civica ed era al suo terzo mandato. E’ accusato di essere stato a capo di un sistema che avrebbe assegnato appalti pubblici in cambio di favori. Insieme a lui erano stati arrestati anche due assessori della sua giunta. Dopo l’arresto aveva rassegnato le dimissioni. (lasicilia.it)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: