Ondate di caldo e incendi, l’allerta della Protezione civile

A partire da lunedì 12 agosto la scala cromatica utilizzata dalla Protezione civile della presidenza della Regione Siciliana per segnalare i livelli di “allerta” collegati alla “pericolosità” del rischio incendi e delle ondate di calore subirà una variazione che la renderà omogenea a quella adottata a livello nazionale.
«Nell’ambito delle attività alla campagna di prevenzione e contrasto agli incendi boschivi -dice Calogero Foti, responsabile del dipartimento regionale della Protezione civile – è emersa la necessità di utilizzare standard di comunicazione facilmente riconoscibili e comuni su tutto il territorio nazionale. Quando ci si confronta con il tema dell’emergenza, infatti, è fondamentale che tutti sappiano leggere e interpretare i messaggi in maniera immediata, chiara e senza pericolo di incomprensioni. La popolazione e gli operatori devono riconoscere immediatamente il contenuto delle informazioni ricevute. Utilizzare standard condivisi diventa fondamentale per affrontare le situazioni di emergenza».

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: