Nomine dei primari, l’Asp di Caltanissetta avvia le pratiche per tredici concorsi

Le carenze di organico dell’Asp nissena vengono affrontate dalla direzione generale di via Cusmano, con decisione al fine di dare al territorio delle risposte concrete alle esigenze dei pazienti che mette in primo piano. Infatti si sta lavorando per dotare i presidi ospedalieri della provincia di primari.

Si sta lavorando con lena al fine di completare tutte le procedure entro il 31 dicembre. Una buona notizia per il mondo della sanità siciliana. Infatti, a tal proposito sono state avviate all’Asp di Caltanissetta in questi giorni le procedure per la nomina dei primari.

Tredici i concorsi già banditi. Il manager Alessandro Caltagirone, ha emanato una disposizione di servizio per la costituzione del gruppo di lavoro che si occuperà dell’espletamento delle procedure per le selezioni dei direttori delle Unità operative complesse. Una risposta alle carenze di organico che segnalano spesso anche i cittadini, pazienti e familiari. I concorsi nel mondo della sanità infatti, sono molto attesi proprio perché il settore spesso registra disservizi. L’obiettivo è rendere efficiente questo settore. di  (gds.it)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: