Nessuna soluzione per il museo delle Vare, tutto in alto mare

CALTANISSETTA – I gruppi sacri del giovedì Santo rimarranno almeno per il momento nei locali della parrocchia San Pio X. Il museo delle vare della Soprintendenza, nei locali dell’ex Gil, non sarebbe allo stato attuale secondo i responsabili dell’Associazione Giovedì Santo presieduta da Roberto Morgana idonea ad ospitare, per delle criticità tecniche, le opere del Biancardi.vara E’ quanto emerso nel corso dell’incontro convocato dal primo cittadino Giovanni Ruvolo a Palazzo del Carmine con le parti interessate – Soprintendenza, Associazione Giovedì Santo e Curia, quest’ultima assente –  per discutere del trasferimento delle vare. Problemi tecnici che saranno esaminati dalla Soprintendenza, intanto è emersa la volontà di valorizzare io gruppi sacri realizzando un vero e proprio circuito museale attorno alla Settimana Santa nissena.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: