Nasce Inner Sicily, l’Associazione culturale per la promozione turistica del centro Sicilia

Un giorno col pastore; impastare con le proprie mani farine di grani antichi siciliani; tessere con artigiani esperti; riconoscere e degustare vini, oli e formaggi locali; fare trekking con chi conosce angoli ancora sconosciuti delle aree interne della Sicilia… Entrare in relazione con chi ha deciso di valorizzare col proprio lavoro e con passione la terra in cui vive. Per raccontare e far vivere in prima persona tutto questo, è nata a Caltanissetta l’Associazione culturale e turistica Inner Sicily il 16 settembre 2020.

 Lo scopo principale di promuovere iniziative e progetti turistici che tendano a valorizzare il territorio del centro Sicilia, attraverso lo studio del comparto turistico locale, la costruzione di un sistema di offerta integrato e l’attenzione verso i target qualitativamente più interessanti, quali il turismo esperienziale, relazionale, enogastronomico, naturalistico, culturale, genealogico e sportivo.

Inner Sicily si pone, inoltre, l’obiettivo di raccogliere, catalogare e mettere a sistema le proposte di soggetti privati e pubblici locali che offrono servizi e attività turistiche, confezionando prodotti territoriali intesi come pacchetti e servizi, che non restino confinati all’offerta di ogni singola iniziativa, ma che contemplino la partecipazione di più operatori. A tale scopo, nel rispetto di quella che è la filiera turistica, della normativa vigente in materia e, soprattutto, a garanzia di tutti i soggetti coinvolti, Inner Sicily collabora con l’agenzia di viaggi locale nissena Chatal Tour, che si occupa di incoming (turismo in entrata).

L’associazione è stata fondata ed è animata da una squadra di esperti del settore:

Irene Bonanno – PhD in Marketing Turistico (presidente)

Pasquale Carlo Tornatore – Esperto in comunicazione e territorio (vicepresidente)

Fabio Mastrosimone – Agente di viaggio e direttore tecnico(segretario)

Alice Bifarella – Guida turistica regionale e archeologa

Fabio Lega – Agente di viaggio

Una delle prime attività che Inner Sicily sta promuovendo è l’evento “Giallo di zolfo e di grano”, che si terrà l’11 ottobre tra Riesi e Borgo Santa Rita che prevede una passeggiata nel sito minerario di Trabia-Tallarita con l’associazione Trekking Sommatinese e la guida turistica Alice Bifarella, la visita dell’omonimo museo delle Solfare e infine, un assaggio dei prodotti del panificio di Maurizio Spinello presso il Borgo Santa Rita.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: