Morsi alla figlia e schiaffi alla moglie, arrestato

ENNA – Un giovane di 23 anni di Nicosia, in provincia di Enna, ha preso a morsi la figlia di due mesi dopo avere schiaffeggiato la moglie ed è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Tornato a casa dopo avere passato la serata fuori ha trovato la consorte che allattava la neonata. Dopo una discussione per problemi economici il 23enne si è scagliato contro la moglie prendendola a schiaffi, poi ha preso la piccola e le dato un morso sulla guancia e botte in testa. La donna è fuggita e si rifugiata in casa dai vicini. E ha chiamato i carabinieri. Madre e figlia sono state trasportate in ospedale. Il giovane è stato trovato con un alto tasso alcolico nel sangue.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: