Militari delle Forze Armate dell’”Operazione Strade Sicure” impiegate nei servizi dei controlli COVID -19.

L’Ufficio Ordine Pubblico del Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha previsto in questa provincia l’impiego, in ragione delle incrementate esigenze di supporto alle Forze di Polizia, per i maggiori compiti connessi al contenimento della diffusione del Covid-19, di militari delle Forze Armate dell’”Operazione Strade Sicure”.

Si tratta dei militari del 62° Reggimento Fanteria Sicilia di Catania, il cui contingente impiegato in questa provincia sarà di stanza presso la base di Piazza Armerina.

Tale personale, in relazione alle specifiche competenze e professionalità, affiancherà la Polizia di Stato e l’Arma dei Carabinieri, operando nel territorio di vari Comuni dell’ennese con 2 equipaggi giornalieri in sinergia con le pattuglie già predisposte per fronteggiare l’emergenza sanitaria.

Per tale circostanza, nei luoghi di maggiore aggregazione dei cittadini, verranno implementati i sevizi di pattugliamento delle strade in chiave di prevenzione per il contenimento dell’attuale fase di emergenza sanitaria in scrupolosa osservanza delle misure di distanziamento sociale e del tassativo divieto di assembramenti o aggregazioni di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.

Già da stamattina i militari hanno preso servizio a Piazza Armerina unitamente al personale del Commissariato di P.S. del luogo.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: