Migranti sbarcano sulla spiaggia nell’Agrigentino

Sbarco di migranti in Sicilia. Diverse persone sono approdate sulla spiaggia di Palma di Montechiaro (Agrigento), lasciate a pochi metri da terra da una nave madre. Il sindaco Stefano Castellino, dopo aver radunato i migranti, ha portato loro mascherine, bottiglie d’acqua, di tè e ciambelle. Testimoni hanno parlato di 400 profughi, ma secondo la questura sulla barca non potevano starci in più di 70.

“Da quello che dicono i miei concittadini che hanno assistito ai momenti immediatamente successivi allo sbarco, sono state viste tantissime persone che scappavano per le campagne circostanti – ha raccontato il sindaco -. Pare che fossero circa diverse persone su due imbarcazioni e una trainava l’altra”.

Al momento, ha sottolineato la questura, è stata bloccata una sessantina di migranti. Gli elicotteri utilizzati dalla guardia di finanza, inoltre, non hanno rilevato la presenza di un altro barcone oltre a quello già recuperato. Altri 52 profughi sono arrivati a Linosa con un’imbarcazione di circa 10 metri.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: