Migranti: naufragio Lampedusa, 7 vittime e 9 dispersi

Potrebbero essere per la maggior parte bambini i dispersi del naufragio registratosi all’alba fra Lampedusa e Lampione. E’ quanto emerge dalla testimonianza dei 46 superstiti.

All’appello mancherebbero 9 persone: gente finita in mare perché alla vista delle due motovedette della Guardia costiera, ancor prima che iniziasse il soccorso, i migranti si sono spostati quasi tutti su una fiancata. Mentre le ricerche in mare aperto sono in corso ad opera delle motovedette di carabinieri, Capitaneria e guardia di finanza, all’hotspot si stanno ascoltando – l’attività investigativa è stata affidata dal procuratore capo Luigi Patronaggio alla Squadra mobile e ai militari delle Fiamme gialle – i superstiti anche per comprendere chi effettivamente manca all’appello. Più migranti, nonostante la grande confusione e lo stato di choc, segnalerebbero la mancanza – fra i superstiti – di alcuni bambini. (ANSA).

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: