Migranti. Catanzaro dopo incontro con prefetto Agrigento: saranno intensificati i controlli a Villa Sikania

“Un maggiore e più attento controllo del territorio eviterà il ripetersi di disordini all’interno e nelle zone limitrofe a villa Sikania, attualmente adibita a centro di accoglienza per migranti e richiedenti asilo. Il prefetto d Agrigento Maria Rita Cocciuffà che ho incontrato ieri mattina, grazie alla mediazione del viceministro agli Interni Matteo Mauri, mi  ha assicurato che già di prossimi giorni verrà intensificata la presenza di uomini delle forze dell’ordine a tutela della sicurezza nell’area, mentre una nuova illuminazione della villa consentirà un controllo più accurato anche durante le ore notturne”. Così Michele Catanzaro parlamentare regionale del Partito democratico, commenta con soddisfazione al termine del confronto con il prefetto di Agrigento.

“E’’ una situazione difficile, che deve essere costantemente monitorata, – aggiunge Catanzaro – Nei prossimi giorni i migranti attualmente ospitati concluderanno il periodo di quarantena e potranno essere smistati in altri centri di accoglienza, ma ovviamente ne arriveranno altri, ma dal  prefetto – conclude – ho avuto assicurazione della predisposizione di un piano di intensificazione dei controlli che tuteli la sicurezza dei cittadini ma anche la dignità delle persone che si trovano nel centro di accoglienza.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: