Michele Giarratana sfiora il colpaccio

Il centro destra vola al ballottaggio confermando le previsioni della vigilia. Per una manciata di voti Michele Giarratana non ha superato la soglia del 40% che gli avrebbe consentito di vincere al primo turno; tuttavia le liste della coalizione hanno superato il 40% testimoniando che questo sistema elettorale ha davvero messo in crisi tutti se è vero come è vero che le liste annullate sono state un’enormità. Ne ha fatto le spese il nostro candidato sindaco le cui schede annullate hanno di fatti pregiudicato la vittoria al primo turno.

“Ci rifaremo al ballottaggio- esordisce Giarratana – anche se oltre ai problemi di conteggio dei voti validi abbiamo riscontrato troppi voti disgiunti. Ma non me ne dolgo più di tanto. Resta la bontà del progetto che è stato comunque suffragato da tanti nisseni. Questa è la  strada da seguire con caparbietà e coerenza. Il risultato è a portata di mano ma senza facili illusioni”.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: