MDC incontra i ragazzi della Caponnetto per il progetto “Cittadini in …Progress”

CALTANISSETTA – Si sono svolti ieri, giovedì 30 marzo, presso l’istituto comprensivo Antonino Caponnetto, i primi due incontri del Movimento Difesa del Cittadino per il progetto “Cittadini in…Progress”. Il presidente dr. Salvatore Porsio, la coordinatrice provinciale del progetto Ilenia Lopiano e la psicologa Antonella Bonifacio hanno incontrato e coinvolto tutti i ragazzi che stanno frequentando il quinto anno della succitata scuola primaria. Gli incontri sono stati svolti in modo interattivo e hanno affrontato la tematica della dipendenza che, purtroppo, si sta espandendo sempre più anche nei giovanissimi. Porsio, Bonifacio e Lopiano, con idoneo linguaggio e supporti informatici hanno stimolato la riflessione dei giovani cittadini “in…Progress” rispetto ai meccanismi d’azione della dipendenza, ai rischi e ai danni (spesso anche irreversibili) creati dagli abusi. Non è, e non è stato, semplice parlare di alcool, sigarette, droghe e gioco d’azzardo con bambini di 10 anni ma MDC crede che una migliore conoscenza delle negative conseguenze causate dalla dipendenza può consentire ai giovani di valutare meglio le “situazioni di rischio” e quindi evitare agli stessi di commettere gravi errori. Più volte si è consigliato ai ragazzi di fare attenzione al proprio percorso di crescita, di sviluppare una propria responsabile personalità ed evitare scelte indotte da errati comportamenti di gruppo. I ragazzi hanno dimostrato particolare interesse, hanno effettuato numerosi interventi e posto domande agli interlocutori del Movimento Difesa del cittadino. Alla fine degli incontri sono stati espressi numerosi e sinceri apprezzamenti sia dai ragazzi che dalle maestre presenti. Il progetto proseguirà con gli studenti delle scuole medie inferiori e superiori.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: