“Mas Oyama Cup 2020”, domenica 9 febbraio finale nazionale Karate Kyokushinkai al Palazzetto dello sport di San Cataldo

Gareggeranno 207 atleti di 16 società provenienti da tutta Italia alla finale nazionale di Karate Kyokushinkai “ Mas Oyama Cup 2020” con l’ente promozionale C.S.A.IN. e la federazione internazionale originale IKO e nazionale A.I.K.K, che si svolgerà domenica 9 febbraio al palazzetto dello sport “Peppe Maira” di san Cataldo. La manifestazione è organizzata dal comitato provinciale di Caltanissetta C.S.A.In., con il vice presidente nazionale Salvatore Scarantino in collaborazione con l’Athletic di San Cataldo, guidata dal presidente Salvatore Crucillà, docente di educazione motoria allo scientifico “A. Volta “, che parteciperà con numerosi allievi di ogni età e grado di cintura, che si stanno allenando con impegno e determinazione alle gare. Si parte alle 9 con le performance dei kata (forme) delle cinture arancio, blu, gialle, verdi, marroni e nere, dopo una breve pausa nel primo pomeriggio cominceranno le gare di kumite (combattimenti), che si divideranno in serie A per la quale sono ammessi solo i maggiorenni con esperienza di gare alle spalle, solo con la protezione dei paratibie e serie B, alla quale potranno partecipare tutti i minorenni e maggiorenni che useranno le protezioni quali il corpetto, guantini, paratibie e caschetto. Il regolamento da serie A prevede che i colpi siano portati al 100%. Il karate kyokushinkai in serie A è uno stile ko. “Tutta la palestra sta contribuendo all’organizzazione della manifestazione, ma un ringraziamento particolare va al sensei Di Marco Vincenzo, e ai sempai Guarneri Elisa, Calà Roberto, Violo Erica e Cristina Medico ed altri 15 sempai – ha dichiarato il maestro Crucillà.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: