La Repubblica: Caltanissetta, gli Usa bloccano la concorrente siciliana di Miss Universo: “Ma non mi arrendo”

Le regole anti covid americane mettono a rischio il sogno della corona.

Potrebbe essere incoronata come la donna più bella del mondo, ma la burocrazia sul Covid degli Usa rischia di farle perdere il sogno di una vita. Sono ore di rammarico e di rabbia, ma anche di voglia di reagire per Viviana Vizzini, la ventisettenne modella di Caltanissetta, incoronata lo scorso dicembre Miss Universo Italia 2020, pronta da qualche giorno a partire per raggiungere Las Vegas per confrontarsi con le altre vincitrici del concorso nel resto del mondo. “Ma – dice la social influencer – mi impediscono di entrare in Usa. Non accettano il mio visto a causa dell’emergenza covid e rischio di non andare allo show del 17 maggio”.

La potenziale fine del sogno mae Viviana – che proprio ieri ha fatto una diretta Instagram parlando in  inglese e spagnolo con Carlos Adyan, conduttore dello show su Telemundo, la rete televisiva statunitense in lingua spagnola – non vuole arrendersi, ingegnandosi su come risolvere il problema.

“Mai e poi mai – racconta – mi sarei immaginato di dovere affrontare queste difficoltà. Non posso arrivare certo il giorno dello show, perché c’è tutta una preparazione dietro e tante prove da fare: dal provare i vestiti alle sfilate, passando per le interviste. E voglio arrivare lì a qualsiasi costo, per puntare alla vittoria della corona”. Non parla certo a vanvera Viviana, visto che dai bookmaker è data tra le potenziali vincitrici e nelle primissime posizioni.

Come arrivare quindi in Usa? “Al momento – confessa – ci vuole la soluzione “all’italiana”. Così partirò verso un Paese che non è nella lista nera covid per gli Usa, farò lì la quarantena e poi raggiungerò gli Stati Uniti. Non mi farò abbattere. La Sicilia a Miss universo deve esserci”. (repubblica.it)

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: