La Pro Nissa esce sconfitta dal turno casalingo contro l’Arcobaleno Ispica

Non è bastato un buon atteggiamento sopratutto nel primo tempo per riequilibrare e portare a casa almeno un risultato positivo. Aldilà del passivo di 4 a 1 la squadra ha messo il cuore e la grinta ma é chiaro che, se nelle occasioni sotto porta non sei cinico, lucido ed anche pizzico fortunato tutto si complica. Eppure nel corso della prima frazione di gioco gli avversari hanno avuto non pochi problemi per scardinare la difesa giallorossa, bene i raddoppi e le chiusure delle linee di passaggio. Ma appena sotto nel punteggio la squadra ha perso il coraggio di osare forzando spesso inspiegabilmente alcune giocate. Nella ripresa il gol avversario a soli 10 secondi dall’inizio é una vera doccia fredda che spezza le ali ad una possibile rimonta. Sconfitta che pesa nell’ottica della classifica, bisogna cambiare rotta al più presto per evitare di essere ulteriormente risucchiati in acque pericolose.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: