La Goletta Verde di Legambiente arriva in Sicilia: dal 20 al 26 luglio iniziative in diverse località dell’isola

Continua il viaggio dell’imbarcazione ambientalista per monitorare la qualità delle acque, denunciare le illegalità ambientali, le trivellazioni di petrolio, il marine litter.

Sarà la Sicilia la nona regione toccata dal tour della Goletta Verde di Legambiente, in viaggio dallo scorso 23 giugno lungo le coste italiane per monitorare la qualità delle acque, denunciare le illegalità ambientali, l’abusivismo edilizio, le trivellazioni di petrolio, il marine litter ma anche per informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di salvaguardare il nostro prezioso ecosistema e le sue bellezze e affermare il ruolo centrale del Mediterraneo nelle politiche di accoglienza, solidarietà e integrazione. Dal 20 al 26 luglio la storica campagna ambientalista farà tappa in diverse località dell’isola.

Un viaggio, in 25 tappe, che si concluderà a metà agosto in Liguria, realizzato grazie al sostegno dei partner principali CONOU, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati e Novamont; dei partner sostenitori Assovetro – Endless OceanRicrea (Consorzio nazionale per il riciclo e il recupero degli imballaggi in acciaio) e con il contributo di Pramerica SGR (Pramerica Sicav Social 4 Future). Media partner è la La Nuova Ecologia.

La tappa siciliana prenderà il via sabato 20 luglio a Pozzallo, con l’incontro tra gli equipaggi di Goletta Verde e dell’imbarcazione Mediterranea. L’accoglienza e le migrazioni saranno l’oggetto dell’incontro “Salvare vite non è reato. Per un Mediterraneo di pace e solidarietà”, che si terrà nel pomeriggio in piazza a Pozzallo, e vedrà la partecipazione di diverse ONG e non solo. Domenica 21 in programma diverse iniziative a Pozzallo e Scicli, mentre il giorno successivo ci si trasferirà a Gela, dopo un blitz mattutino sulla foce del fiume Modica.

Gela da segnalare l’incontro pubblico “Le bonifiche e la riconversione industriale del petrolchimico di Gela”, in programma per il 22 luglio alle 16:30 nella città in provincia di Caltanissetta. Il 24 luglio ci saranno incontri e iniziative tra Triscina e Selinunte, tra le quali la visita al nido della tartaruga Caretta Caretta, mentre il giorno successivo la Goletta Verde approderà nelle Egadi, a Favignana.

Come ogni anno torna anche per l’edizione 2019 il servizio SOS Goletta con cui Legambiente assegna un compito importante a cittadini e turisti, chiedendo di segnalare situazioni anomale di inquinamento delle acque: tubi che scaricano direttamente in mare ma anche chiazze sospette. I tecnici del laboratorio mobile approfondiranno le denunce ricevute, per poi farle arrivare alle autorità competenti. Per inviare la propria segnalazione basta collegarsi al sito www.legambiente.it/golettaverde. Il servizio SOS Goletta rientra nel progetto di Legambiente Volontari per Natura sulla citizen science ovvero il contributo dei cittadini alla conoscenza dei problemi ambientali e alla loro risoluzione.

I risultati del monitoraggio saranno presentati nella consueta conferenza stampa finale, in programma per il 26 luglio a Palermo.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: