Italia Nostra Sicilia: La città di Caltanissetta e il suo territorio vivono da troppo tempo in una situazione di grave isolamento territoriale

E’ noto: la disperazione aguzza l’ingegno. In vista della chiusura (per almeno un anno) di via Borremans, nasce l’ipotesi di realizzare un by-pass tra il nuovo tracciato della Statale 640 e quello attualmente inutilizzato in prossimità della galleria Sant’Elia. Che dire? Di certo la città di Caltanissetta e il suo territorio vivono da troppo tempo in una situazione di grave isolamento territoriale. Altro che centralità come punto di forza! Altro che città dei servizi! Insomma, siamo messi davvero male, oggi. E’ evidente.

E comunque, dopo anni di pesanti disagi, dopo anni di rischi procurati ai cittadini, dopo anni di danni rilevanti alle attività economico-produttive, al commercio, al debole turismo locale e, soprattutto, dopo anni di blackout mentale negli amministratori e nei politici locali, si è accesa finalmente una lampadina. E si è accesa, a quanto pare, nella testa del sottosegretario ai trasporti e alle infrastrutture Giancarlo Cancelleri. Bene.

Ma, inevitabilmente viene da chiedersi: dove sono state e dove sono le istituzioni che avrebbero dovuto, dovrebbero tutelare i cittadini? A cominciare dalla magistratura.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: