Iniziativa culturale “#laculturanonsiferma. Ma tu resta a casa”

CALTANISSETTA – #laculturanonsiferma. Ma tu resta a casa è un’iniziativa culturale nata in questi giorni di confusione e preoccupazione, pensando a quanto sia “ibernata” tutta la nostra vita, generalmente piena di lavoro, impegni, relazioni. Giustamente sospesi sono anche tutti gli incontri, le conferenze, i laboratori, le più diverse iniziative che animano la città e la arricchiscono di dibattito e conoscenza. L’associazione ALCHIMIA aveva da poco concluso, al fianco della Pro Loco, le attività organizzative per le celebrazioni del quattrocentenario dalla morte di Donna ALoysia de Luna y Vega e, in una condizione ordinaria, avrebbe pensato a svolgere i consueti incontri legati alla Pasqua (come il programma di Passio picta). Non sempre “le cetre debbono stare appese” e quindi si è pensato di dar vita, attraverso la pagina facebook di Alchimia, a brevi appuntamenti da casa, che si snoderanno nei giorni di martedì, giovedì e sabato a partire dalle 19:00. Il primo esperimento di questi incontri è stato avviato giorno 19 marzo: l’arch. Giuseppe Giugno ha illustrato i capitoli, ossia i regolamenti, dei mastri d’ascia nisseni del XVII sec. rilevando l’importanza di questa corporazione e il ruolo formativo delle botteghe. Il tema non è stato casuale, trattandosi della ricorrenza di san Giuseppe.
Gli incontri proseguiranno sabato 21, con la prof.ssa Marina Castiglione; martedì 24 con l’arch. Mauro Fornasero; giovedì 26 con lo psicologo Piero Cavaleri; sabato 28 con il prof. Andrea Alcamisi. La settimana successiva si proseguirà con consigli di lettura animati da Selene Tumminelli e Chiara Corinne Amico. Quanti vorranno continuare la “staffetta” potranno inserirsi nel calendario durante il prosieguo, dando la propria disponibilità mediante il servizio di messaggistica della pagina di Alchimia.
Sperando di far compagnia da casa, di alleggerire il susseguirsi di bollettini angoscianti, di trovare argomenti che possano interessare e far riflettere, ma soprattutto sperando che si chiuda quanto prima questo difficile momento per il Paese e l’umanità intera. # laculturanonsiferma.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: