Incendi alla Plaia di Catania, dopo la messa in sicurezza riapre il lido Europa

Dopo l’incendio di ieri riapre il lido Europa. Si tratta di uno dei tre stabilimenti balneari danneggiati  ddalle fiamme divampate ieri sul lungomare Plaia di Catania. Dopo lavori eseguiti la notte scorsa, con la messa in sicurezza della zona distrutta dal rogo che ha interessato 45 cabine, il lido stamattina è tornato ad ospitare i bagnanti.

“È un esempio di imprenditoria che non si ferma davanti ai problemi – afferma Ignazio Ragusa, presidente regionale del Sib, il sindacato dei “balneari” di Confcommercio – si è sbracciato le maniche e si è messo al lavoro: ieri il danno, stamattina ha riaperto”.

Ragusa conferma che sono stati tre gli stabilimenti balneari danneggiati, due in maniera più grave. E sottolinea “il grande impegno dei soccorritori”, ma anche quello “dei titolari dei lidi” che “con personale antincendio e con gli estintori hanno creato dei varchi per permettere ai clienti di mettersi al sicuro e di limitare i danni, non soltanto nelle loro strutture, ma anche in quelle dei colleghi, con grande senso di solidarietà”.

Il presidente del Sib Sicilia ricorda come “il lavoro sul verde eseguito dal Comune di Catania nella zona ha permesso di limitare di molto di danni”.

Ancora però non è possibile valutare l’entità e la conta dei danni su cui dice: “è ancora troppo presto, ma sono elevati”.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: