Il trasferimento della Vare si discute a porte chiuse

Municipio Caltanissetta

CALTANISSETTA – Clima teso, porte chiuse e bocche cucite all’incontro convocato dal sindaco a Palazzo del carmine con le parte interessate per discutere del trasferimento delle Vare del giovedì santo nel museo dell’ex Gil. Un incontro al quale sono stati invitati la curia, la Soprintendenza e l’associazione Giovedì santo. Una questione cara all’amministrazione comunale detentrice della vara del sinedrio e che punta a restituire le opere del Biancardi alla cittadinanza. Una diatriba quella del trasferimento dei gruppi sacri che ormai si trascina da due anni, ossia da quanto il museo è stato completato, ma che sinora non ha visto un punto d’incontro.

Related posts

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: